CIAO GUIDO, UNICO E INDIMENTICABILE.

17 agosto 1958 / 21 ottobre 2012

In ricordo di Guido Vulpetti, che continua a vivere nel cuore di chi l'ha conosciuto, siete invitati a fare una donazione ad AIRC, affinché la ricerca possa sconfiggere le forme più aggressive, fra cui il glioblastoma multiforme. Per onorare i tanti eroi che hanno combattuto e non ce l'hanno fatta e salvare altre vite in futuro. "Perché bisogna scommettere sulla vita, sempre"... Guido docet.


Messaggi dei donatori