Alessandra

La vita è un sorso, una carezza d’ottobre, il rosa del vento di certi ricordi - È un grano di sale, una scossa tra i denti, il morso un po’ acre di uno spicchio d’autunno - È il volercela fare anche quando li senti i tuoi sogni di sempre volarsene via - Sei tu a braccia aperte come un giorno d’estate, Sei tu che hai sorriso e che ancora lo fai

A oggi abbiamo raccolto a sostegno della ricerca sul cancro:

2690


Messaggi dei donatori

    • Ciao Ale, sei sempre qui.
    • Ho amato la sua vitalità... il suo sorriso... Le mie condoglianze più sentite... Viviana
    • ALESSANDRA SARAI SEMPRE CON NOI.
    • Associo il ricordo di Alessandra alle sue décolleté rosa fuxia, che tirava fuori dalla borsa per iniziare col piede giusto l'appuntamento da un cliente. Voglio ricordarla con un sorriso perché lei non lo faceva mai mancare a nessuno! Ciao Ale, collega speciale! Sara
    • Ciao Alessandra!
    • Purtroppo non lavoravo in sede con te ma ricorderò sempre le tue chiamate in filiale, la tua esuberanza, le mille domande ai corsi di formazione, il tuo entusiasmo anche per piccole cose (l'apparecchio trasparente!), la tua voglia di crescere professionalmente e la serietà che mettevi nel tuo lavoro... Abbiamo perso una grande collega ma soprattutto una grande persona! Buon viaggio Ale!! Chiara
    • Ciao Alessandra, Porterò sempre con me il ricordo della tua Forza! Lisa
    • Solo un piccolo contributo per una donna che, sin dall'inizio del mio percorso professionale, nonostante la distanza e le limitate occasioni di confronto, con il suo esempio, la sua grinta, la sua tenacia, la sua intelligenza ed la sua simpatia mi ha insegnato tanto di questo settore e più in generale della vita. Grazie a voi per Alessandra.
    • Buon viaggio Ale .....
    • Ciao Alessandra, una visita di lavoro in tua compagnia...il desiderio di vedere il mare subito dopo. Tu...un vulcano di energia positiva e di voglia di vivere! Impossibile dimenticarti.
    • Non scorderò mai il tuo sorriso e la tua allegria. Le risate che ci siamo fatte con la promessa di ripetere quella cena. La tua forza e la tua grinta. Ciao Ale, ti porterò sempre nel cuore. Elisa
    • Vangelo di Matteo capitolo 28 [1] Passato il sabato, all'alba del primo giorno della settimana, Maria di Màgdala e l'altra Maria andarono a visitare il sepolcro. [2] Ed ecco che vi fu un gran terremoto: un angelo del Signore, sceso dal cielo, si accostò, rotolò la pietra e si pose a sedere su di essa. [3] Il suo aspetto era come la folgore e il suo vestito bianco come la neve. [4] Per lo spavento che ebbero di lui le guardie tremarono tramortite. [5] Ma l'angelo disse alle donne: "Non abbiate paura, voi! So che cercate Gesù il crocifisso. [6] Non è qui. È risorto, come aveva detto; venite a vedere il luogo dove era deposto. [7] Presto, andate a dire ai suoi discepoli: È risuscitato dai morti, e ora vi precede in Galilea; là lo vedrete. Ecco, io ve l'ho detto". [8] Abbandonato in fretta il sepolcro, con timore e gioia grande, le donne corsero a dare l'annunzio ai suoi discepoli. [9] Ed ecco Gesù venne loro incontro dicendo: "Salute a voi". Ed esse, avvicinatesi, gli presero i piedi e lo adorarono. [10] Allora Gesù disse loro: "Non temete; andate ad annunziare ai miei fratelli che vadano in Galilea e là mi vedranno". [11] Mentre esse erano per via, alcuni della guardia giunsero in città e annunziarono ai sommi sacerdoti quanto era accaduto. [12] Questi si riunirono allora con gli anziani e deliberarono di dare una buona somma di denaro ai soldati dicendo: [13] "Dichiarate: i suoi discepoli sono venuti di notte e l'hanno rubato, mentre noi dormivamo. [14] E se mai la cosa verrà all'orecchio del governatore noi lo persuaderemo e vi libereremo da ogni noia". [15] Quelli, preso il denaro, fecero secondo le istruzioni ricevute. Così questa diceria si è divulgata fra i Giudei fino ad oggi. [16] Gli undici discepoli, intanto, andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro fissato. [17] Quando lo videro, gli si prostrarono innanzi; alcuni però dubitavano. [18] E Gesù, avvicinatosi, disse loro: "Mi è stato dato ogni potere in cielo e in terra. [19] Andate dunque e ammaestrate tutte le nazioni, battezzandole nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito santo, [20] insegnando loro ad osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo".
    • Ciao Ale... Il tuo sorriso rimarrà nei nostri cuori.
    • Ciao Ale sarà impossibile dimenticarti . La tua energia e la tua tenacia , ma anche il tuo lato divertente e buffo hanno lasciato un segno. Ti assicuro non è da tutti. Un abbraccio alla tua famiglia
    • Ciao Alessandra, ovunque tu sia. L.
    • Mai dimenticherò il tuo sorriso e la tua energia contagiosa. R.
    • Resterai per sempre nei nostri cuori...così come i tuoi passi quando arrivavi e riempivi i nostri uffici di allegria ed energia.. Patty
    • AVREI VOLUTO CONOSCERTI MEGLIO, MA SEI VOLATA SUBITO VIA. RIMANE IL VUOTO PER CIO' CHE NON ABBIAMO CONDIVISO E IL RICORDO DI UNA DONNA FORTE E GIOIOSA
    • ciao Ale, sei e sarai sempre parte della nostra squadra, con il tuo meraviglioso sorriso e la tua incredibile tenacia. Porterò con me il ricordo delle visite insieme, della condivisione e del tuo grande orientamento verso il risultato ma più di tutto, del nostro ultimo incontro a Milano, in cui con serenità, ci raccontavi il tuo divenire riportandoci all'ordine....un ordine che questa volta richiamava all'importanza della vita! Grazie! E alla tua famiglia un abbraccio fortissimo!
    • Ho chiesto spesso al mio capo di te, non ho avuto la possibilità di conoscerti, ma so che eri una grande guerriera! Lo sarò anche io allora.... Ciao Alessandra! Angela di Napoli
    • Non ti ho mai conosciuta ma percepisco il tuo grande cuore ogni volta che guardo gli occhi di tua sorella mentre parla di te.
    • rimarrai sempre nei nostri ricordi ?:Angela e Antonio , Coli e Maurizio , Damia e Franco, Lucia e Ivan, Tina e Domenico
    • Alessandra, sei stata, sei e sarai sempre la mia Belgi.
    • Mi piace pensare che sei come mille venti che soffiano, come la luce del sole sul grano dorato , come la pioggia gentile d'autunno, come le stelle che brillano....un abbraccio Alessandra .
    • La positività e la grinta che c'era in lei devono continuare la loro missione, e far germoliare cose belle! Lei saprà supportare questa causa ovunque si trovi .
    • Ale sei stata una personale speciale e sempre presente soprattutto nei momenti più difficili...GRAZIE
    • Il tuo sorriso rimarrà sempre con noi......." un giorno senza sorriso è un giorno perso "
    • Sorriso indimenticabile e grinta da vendere, manchi tanto
    • Ogni volta che ti penso non mi sembra ancora vero......Perchè una donna energica, determinata, solare... SPLENDIDA deve andarsene così? Non ho parole...le uniche che mi danno un pò di consolazione sono queste di T. Campbell : "Vivere nei cuori che lasciamo non è morire" e devo dire che tu ne hai lasciati proprio tanti!
    • Mi manchi terribilmente e ti aspetto ogni giorno
    • Ciao Ale! Sei stata un'amica unica, speciale e sempre presente! Piena di gioia e curiosa di scoprire il mondo. Solare e positiva, anche durante l'ultimo periodo in cui era qui con noi, non hai mai permesso allo sconforto di prendere il sopravvento, facendo sempre risplendere il sorriso sulle tue labbra! Oggi è il tuo compleanno, TANTI AUGURI dolce Ale! Festeggia gioiosa e spensierata e goditi la tua serenità! Sarai sempre nel mio cuore! Simona
    • Cara Ale..per noi Belgi..non.riesco ancora a credere che tu non sia più qui con noi..tu che mi hai insegnato a combattere nella vita e nel lavoro..tu che mi hai insegnato un mestiere..tu che più che una collega sei stata un'amica sincera e leale..per me sarai sempre qui con me..accanto a me..a sorridere e a darmi consigli...ti voglio bene e te ne vorrò sempre..ti porto nel cuore ora e sempre..la.tua Elisa